icona teachingTeaching

Computer vision
  • Studio e implementazione prototipale di algoritmi e tecniche per il riconoscimento del contenuto in immagini e video ( presso SisvelTech ) Per maggiori dettagli tesi visual search icona link esterno
  • Definizione di una pipeline per il trattamento di dati (geometria + textures) associati a modelli 3D acquisiti tramite sensori a basso costo (Microsoft Kinect) rispetto ai laser/scanner 3D ( tesi presso Centro Ricerche RAI ). Per modello 3D si intende, in questo contesto, una scena televisiva contenente qualche oggetto e caratterizzata dalla presenza di un attore che si muove nel mezzo. Il data set è rappresentato dalle cloud points (geometria 3D: x,y,z) e dalle textures (valori RGB) acquisite tramite almeno 4 sensori Kinect. Lo scenario di riferimento è quello che prevede l'utilizzo dell'asset 3D così generato in applicazioni sia ludiche (ad es. videogioco) che non. Obiettivi: definire e implementare una rappresentazione efficiente e compatta delle cloud points acquisite; generare il modello 3D (mesh + texture mapping), partendo dagli approcci esistenti e cercando di superare alcune delle limitazioni attuali; definizione ed esecuzione di query spaziali sui dati a disposizione (ad es., estrazione di oggetti). Per maggiori dettagli tesi crit point cloud icona link esterno


Digital image processing
  • Validazione clinica di device medicali nell'ambito di un sistema per il supporto alla diagnosi in ambito oncologico collaborando con il settore ricerca dell'im3D, piccola-media impresa localizzata nel torinese che si occupa dello sviluppo di prodotti e servizi per la prevenzione in ambito oncologico. Per maggiori dettagli si veda tesi im3Dicona link esterno
  • Segmentazione automatica di volumi tumorali in immagini PET dinamiche (in collaborazione con Istituto per la Ricerca sul Cancro di Candiolo ).
  • Progettazione di un sistema ibrido per la rilevazione automatica di metadati durante le riprese televisive basato sull’utilizzo congiunto di tecniche di localizzazione UWB (Ultra Wide Band) e image processing L'obiettivo del progetto è quello di studiare l’uso congiunto di una rete di sensori wireless (localizzazione indoor) e tecniche di image processing per la rilevazione automatica, ed in tempo reale, dei metadati associati ad una ripresa televisiva. (Tesi presso il Centro Ricerche RAI). Scopo del lavoro: rilevare le operazioni di pan e tilt della camera utilizzando una board Arduino integrata con sensori di movimento (giroscopio, accelerometro), valutare la presenza e l'entità dello zoom effettuato dalla camera utilizzando tecniche di image processing, definire il volume inquadrato da ogni camera in funzione delle operazioni di pan e tilt, mappare le informazioni spaziali note sulle immagini 2D riprese dalle telecamere presenti in studio. Per maggiori dettagli tesi crit sensor icona link esterno
  • Studio di tecniche di image/video enhancement in grado di migliorare la qualità video percepita e allo stesso tempo aumentare l'efficienza degli algoritmi di compressione, ad esempio AVC e HEVC. (Tesi presso il Centro Ricerche RAI). Per maggiori dettagli tesi crit video processing icona link esterno


Sistemi di realtà virtuale
  • Tesi di ricerca dal titolo Cloud Gaming dedicata allo sviluppo di una piattaforma di gaming di tipo cloud che permetta l'accesso a qualsiasi tipo di terminale anche nonn dotato di GPU. Gli obiettivi sono della tesi sono l'analisi delle prestazioni dal punto di vista della rappresentazione grafica, grado di interazione e requisiti di rete. Per la fase di sviluppo si valuterà l'utilizzo della piattaforma Open Source Gaming Anywhere.
  • Tesi di ricerca dal titolo Realtà Aumentata attraverso Proiezioni Anamorfiche Interattive presso il Centro Ricerche RAI. La tesi prevede la realizzazione di un ambiente immersivo in cui l’utente interagisce tramite gestures con proiezioni anamorfiche che si adattano in tempo reale agli spostamenti dell’utente e in funzione della tipologia di interazione. Per maggiori dettagli tesi crit Augmented Reality icona link esterno
  • Per le tesi disponibili presso Thales Alenia Space si veda l'offerta tesi del COSE centre icona link esterno


Reti e comunicazioni
  • Tesi disponibili presso ISMB, Istituto Superiore Mario Boella, Torino ` sul tema dei sistemi ICT per il risparmio energetico. Per maggiori dettagli tesi ISMB icona link esterno
  • Sistemi di storage distribuito basati su codici rateless con caratteristiche di riservatezza e robustezza ai fallimenti: realizzazione di prototipo e valutazione delle prestazioni.